Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Il presidente degli Stati Uniti

Terrorismo, Obama: "Distruggeremo l'Isis"

"Distruggeremo l'Isis sul campo di battaglia, senza rinunciare ai nostri valori". Parola di Barack Obama, durante una conferenza stampa all'Asean, l'associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico, in corso a Kuala Lumpur, in Malesia. "Visto che non risecono a combatterci sul campo - aggiunge il presidente americano - i terroristi cercano di instillare la paura ma non ci riusciranno". L'obiettivo è, sottolinea Obama, quello di smantellare le reti terroristiche prendendo sul serio le minacce. Parlando poi della situazione in Siria, il capo della Casa Bianca ribadisce che è inevitabile cacciare Assad ma bisogna allontanare l'ipotesi del caos e mantenere uno stato siriano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TOMMA

    24 Novembre 2015 - 09:09

    Nulla si crea nulla si distrugge tutto si trasforma. 1o principio della termodinamica.

    Report

    Rispondi

  • GiulianaBaudone

    23 Novembre 2015 - 12:12

    Credo proprio che di danni Obama ne abbia fatti troppi. Non mi fido di quest'uomo e credo voglia distruggere l'Europa. Preferisco il sistema deciso di Putin.

    Report

    Rispondi

    • JZS

      23 Novembre 2015 - 14:02

      Fort Hood , Texas, atto terroristico islamico eseguito da Col. Kasan con uccisione 13 colleghi e 35 feriti. Fermato da coraggiosa poliziotta ferita gravemente. Mr. OB e Co. hanno stabilito che il fatto è "work-place- violance = violenza sul posto di lavoro." Nessuna speranza di soluzione da questa gente.

      Report

      Rispondi

  • Karl Oscar

    23 Novembre 2015 - 10:10

    Si è deciso,? vedremo nei fatti.Inversione di tendenza perchè ormai tutti hanno capito il giochetto degli States e della sua ...deficiens.Non è questa l'America a cui guardavamo come faro di libertà e civiltà

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    22 Novembre 2015 - 22:10

    Obama, lo dovevi fare molto ma molto prima non ti ha insegnato nulla il Vietnam, i Balcani di Milosevic, Iraq non una ma due volte, la Libia di Gheddafi, solo per citarne alcuni, non vi hanno insegnato nulla, o fate i finti tondi, perché siete per caso anche voi coinvolti con l'ISIS e per questo state traccheggiando e volete pure dettare legge sull'operato di PUTIN ma vergognatevi che fareste più

    Report

    Rispondi