Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Ingiustizia

San Francisco, i poliziotti pestano un uomo sospettato anche dopo la sua resa

Brendon Woods, responsabile dei servizi di avvocatura d'ufficio della contea di Alameda, in California, ha pubblicato su YouTube un video nel quale si vedono due agenti della polizia di San Francisco inseguire un sospettato, gettarlo a terra e picchiarlo anche dopo che l'uomo si arrende. Il 26enne Stanislav Petrov intorno alle 3 del mattino era a bordo di una sospetta auto rubata, quando viene speronato dalla polizia e scende quindi dal veicolo per fuggire a piedi. I poliziotti lo raggiungono e lo massacarano con calci e colpi di manganello mentre lui grida e chiede di smetterla. Riporterà lacerazioni alla testa, mani e braccia rotte. L'avvocato Woods ha definito il pestaggo "disgustoso" e ha chiesto alla procura di aprire un'indagine sui due agenti, che al momento sono stati sospesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Desmofranco

    17 Novembre 2015 - 20:08

    Hanno fatto bene!! Così si fa!!

    Report

    Rispondi