Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La reazione alla strage di Parigi

I caccia francesi bombardano il quartier generale Isis in Siria

Nei raid dell'aviazione francese a Raqqa in Siria contro il quartier generale dell'isis sono stati impegnati dieci cacciabombardieri decollati simultaneamente dalla Giordania e dagli Emirati Arabi Uniti. Sono state sganciate in tutto 20 bombe. La missione è stata portata a termine questa seria, in coordinamento con le forze degli Usa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • olivero.valter42

    16 Novembre 2015 - 17:05

    Si è visto la reazione del re della Giordania, alla morte del pilota abbattuto dall'Is.Sembrava che si scatenasse per la fine dell'Isis. Due " bombette" ed il solletico all'estremismo islamico. Ora si ripeterà con Holland 4 "bombette" e tutto sarà dimenticato. Per ora l'Italia non vi è stato alcun attacco. di fatto non ha bombardato l'Is. Attento Alfano. Pinotti contro l'Is.Sparite.Incapaci.

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    16 Novembre 2015 - 13:01

    Figli di Mometto ? Figli di una cammella puttana !!!! Radiamo al suolo le moschee in Italia..... Non va' permesso piu' niente a questi cani Islamici .... tutti e dico tutti. Hanno rotto il velo di poca fiducia che c'era .... se ne incontrassi uno ,mi importa sega lo metterei sotto ,e farei una strage di innocenti figli di cagne arabe col velo .... Tornatevene tutti al vostro paese di merda.

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    16 Novembre 2015 - 13:01

    Troppo poche 20 bombe ..... 200 2000 dovete farne un parcheggio !!!!!!!

    Report

    Rispondi