Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Impazzito

Russia, il giocatore di calcetto stende l'arbitro con un pugno: l'aveva espulso per un fallo

In Russia le decisioni arbitrali vengono sempre contestate. Durante una partita del campionato nazionale di calcio a cinque  tra il Fc Virage e l'Fc Kurgan, l'arbitro ha espulso un giocatore. Ma Sarhan Mikayilov non ha proprio gradito il gesto punitivo e dopo avergli tirato una pallonata in faccia lo ha steso con un pugno degno di un pugile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400