Cerca

News da Radio 105

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone guarda al futuro. La cantante salentina ha ottenuto uno straordinario successo con il suo ultimo album e ora sta pensando a nuo......

 

ascolta ora

Radio 105

Il video di Libero

Lo scontro di Sepang mai visto così. Vi spieghiamo l'errore di Marquez

Diciassette sorpassi in quattro giri, poi il contatto Rossi-Marquez: un finale inevitabile? Oppure cercato, voluto da Marc?  L’inedita visione dei fatti di Sepang che vi proponiamo può aiutare a vederci più chiaro oppure alimentare nuove versioni. La nostra impressione, però, mettendo per la prima volta uno accanto all’altro gli onboard camera dei due piloti, è che Marquez dopo aver tagliato provocatoriamente la strada a Valentino arrivi troppo veloce alla curva 14: l’audio che abbiamo abbinato al video è quello della Honda di Marquez, quello decisivo, perché spiega come lo spagnolo scali le marce e tolga il gas appena resosi conto di essere finito fuori traiettoria, ben più largo di come solitamente affrontava quella curva (manovra facilmente confrontabile tramite altri video) tanto da dover drasticamente ridurre la sua velocità e rialzarsi. E non per colpa di Rossi, visto che era stato proprio Marc ad entrare in curva per primo. Poi, nell’inquadratura compare Valentino e qui scoppia il dibattito: è  Marquez a cogliere la palla al balzo e cercare il contatto, a provare la sportellata definitiva  a Valentino? Al di là di ogni faziosità italiota, le immagini sembrano condannare Marc.

Dopo l’infilata di Assen all’ultima “esse”, quando lo spagnolo aveva costretto Rossi a passare sulla ghiaia per vincere il gp, l’ormai ex campione del mondo sentenziava: “Il vincitore morale sono io”. Almeno per il momento, stavolta ha scelto un decoroso silenzio.

Tommaso Lorenzini - @Texbomb
video a cura di Giovanni Ruggiero - @juan_r

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nick2

    29 Ottobre 2015 - 19:07

    BASTA, FINITELA. Mi chiedo, se Valentino fosse dichiaratamente di sinistra (e magari non evasore fiscale), quali sarebbero stati i vostri commenti? SIETE RIDICOLI!

    Report

    Rispondi

    • primulanonrossa

      30 Ottobre 2015 - 10:10

      Ad un dichiarato di sinistra è più congeniale un centro sociale, manifestazioni "contro", occupazioni, o studi di pedagogia, psicologia, sociologia,scienze politiche, poi un pó col voto politico e raccomandazioni comunistoidi andare ad occupare inutili posti con mansioni dirigenziali e lauti stipendi. Per me non gli è congeniale rischiare la vita su di una moto.

      Report

      Rispondi

    • renzobaldo

      29 Ottobre 2015 - 19:07

      nick2,fai un favore agli italiani: vedi di cadere in una buca dalla quale sia impossibile risalire. avri anche la mia riconoscenza.

      Report

      Rispondi

      • Janses68

        30 Ottobre 2015 - 09:09

        Si sta parlando di sportivita' non di politica caro nick2 ... sei te che vuoi per forza farne un caso politico, Coglione

        Report

        Rispondi