Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La Telefonata

Il giuslavorista Del Conte a Belpietro: "Come cambiano le regole del lavoro"

Il tema del lavoro, di come cambia il lavoro al centro de La Telefonata (in onda su Canale dal lunedì al venerdì) di oggi 27 ottobre. Il direttore di Libero Maurizio Belpietro intervista il giuslavorista e consulente del governo Maurizio Del Conte. Si parla di lavoro agile: "Un modo di evolversi del lavoro subordinato, che può trasformarsi dalle otto ore in ufficio cinque ore a settimana in una nuova modalità. Il lavoro si può svolgere al parco, nella casa in montagna. I datori di lavoro organizzeranno il lavoro in modo che si premi il risultato prodotto". Uno dei pilastri della nuova norma sul lavoro norma è che è volontario: nessuno può imporlo e nessuno può ottenerlo automaticamente. Dal Conte spiega che il vantaggio per il datore di lavoro è quello di ridurre gli spazi di lavoro e per il lavoratore quello di avere maggiore produttività. Per quanto riguarda i lavoratori autonomi: "Il lavoro autonomo purtroppo è stato finora marginalizzato, oggi si dà al lavoro autonomo quelle garanzie nel contratto e nelle prestazioni sociali e sanitarie che sono dei minimi ormai di civiltà. Per esempio, l'estensione del periodo di malattia, di gravidanza ma non c'è un'equiparazione tra le tutele". Se la ripresa si consoliderà, spiega Del Conte, ci saranno effetti consistenti anche sull'occupazione. "Le regole sul lavoro non debbono ostacolare la ripresa e l'occupazione in Italia".  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400