Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Rituali

Thailandia, piercing estremi al festival vegetariano

Si preparano per purificare il loro corpo. Sono i thailandesi che celebrano il più importante festival vegetariano del mondo taoista: il suo nome cinese è Festival dei nove dei imperatori. Per nove giorni, i devoti di Phuket, principale luogo in cui si svolge la festa, accorrono nei templi per entrare in trance ed essere posseduti. Solo in questo Stato, medici, infermieri e partecipanti, realizzano senza anestesia perforazioni in diverse parti del corpo usando qualunque tipo di oggetto: dalle spade ai tubi di scappamento delle moto. Il piercing ha l'obiettivo di purificare corpo e anima, insieme al consumo di solo cibo vegetariano e l'astinenza sessuale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    20 Ottobre 2015 - 13:01

    cacciarli a calci dall'ospedale quando si presentano non sarebbe una cattiva idea, o almeno farli aspettare in codice verde un paio di giorni quando hanno una infezione, anche questa sarebbe una piercima idea.

    Report

    Rispondi