Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La folle danza bulgara sui carboni ardenti

Le tradizioni pagane, la fede cristiana e la meditazione: tutto mescolato assieme per dare vita a una danza folle e unica, la Nestinarstvo, praticata in alcune parti della Bulgaria da migliaia di anni e oggi usata principalmente come attrazione turistica, specialmente sulla costa del Mar Nero. Si tratta di una danza sui carboni ardenti, a piedi nudi, che risalirebbe a un rito sacro dei Traci che abitavano nella regione e che fu poi cristianizzato. In origine doveva servire ad adorare gli dei e a chiedere loro salute, benessere e un buon raccolto. La tradizione continuò attraverso il Medioevo per essere infine riadattata al cristianesimo. Per resistere al contatto con i carboni, i danzatori devono fare 15 minuti di meditazione prima di mettersi alla prova.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400