Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Sogni nel cassetto

Sparatoria al benzinaio: lo colpiscono in testa. Fa subito un video delirante: "Che bello..."

Il rapper statunitense Teriq Royal è rimasto ferito alla testa da alcuni colpi di kalashnikov che qualcuno ha sparato mentre il rapper faceva benzina in una stazione di servizio. Per Royal è stato un momento esaltante, finalmente è diventato una persona rispettabile nel suo ambiente. O almeno questo è quel che dice nel delirante video che ha pensato bene di realizzare subito dopo l'aggressione, prima quindi di andare in ospedale. E se qualcuno avesse potuto dubitare dei fiumi di sangue che gli segnavano la faccia durante il video, Teriq ha anche pubblicato sulla sua pagina Facebook le radiografie che mostrano i pezzi di proiettili che rimarranno ficcati nella testa. Meglio di una medaglia al valore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400