Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Il blitz

Ventimiglia, sgomberato l'accampamento di immigrati nella pineta

Questa mattina reparti della Polizia e dei Carabinieri sono intervenuti per sgomberare l'accampamento che immigrati e No border avevano creato nella pineta di Ventimiglia. L'operazione, avvenuta all'incirca un centinaio di giorni dopo l'insediamento, è scattata prima dell'alba ed è continuata nelle ore successive. Circa 200 agenti hanno accerchiato il presidio in cui bivaccava un centinaio di persone, metà delle quali sono riuscite a rifugiarsi sugli scogli per continuare la protesta. Sono scattai alcuni fermi, tra cui quello di un attivista colpito da mandato di cattura internazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eziocanti

    30 Settembre 2015 - 12:12

    ....era ora ! La vogliamo capire che la maggioranza di questa marmaglia andrà ad alimentare la delinquenza ? Non ne abbiamo già abbastanza di autoctoni che rubano, stuprano, spacciano, ecc. ? Andate a vedere come si comportano i paesi civili e sicuramente democratici come Australia, Canada, Nuova Zelanda, ecc. con chi vuole entrare nei loro paesi, se non rispetti le loro leggi, sono cazzi tuoi.

    Report

    Rispondi