Cerca

News da Radio 105

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone guarda al futuro. La cantante salentina ha ottenuto uno straordinario successo con il suo ultimo album e ora sta pensando a nuo......

 

ascolta ora

Radio 105

Geniale

I genitori costringono il bimbo a rimanere sopra il letto ma lui scende con i cuscini

Un bambino di soli undici mesi si rende conto che la fuga dal lettone è la sua ultima speranza se vuole continuare a fare marachelle e a disturbare i suoi genitori. E così decide di utilizzare uno stratagemma che mostra tutta la sua furbizia: lancia a terra tre cuscini per costruire una torre e poi si cala come un provetto fuggitivo a terra, ricordandosi prima di lanciare giù il ciuccio. In pochi secondi, il piccolo ritrova la libertà atterrando sul morbido. La scena è stata ripresa dal padre, Francisco Aguilar, e postata su Youtube dove è diventata virale, raccogliendo più di 400mila clic in una settimana. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rintintin

    30 Settembre 2015 - 17:05

    mitico !!!!!! un genio

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    30 Settembre 2015 - 12:12

    simpaticissimo e intelligente, comunque ci sono altre soluzioni. Il mio nipotino di 18 mesi è qualche mese che per scendere dal lettone si mette pancia sotto e piano e piano scivola giù fino a toccare per terra, sempre sotto l'occhio vigile della mamma del papà e altri familiari, cosa che nel filmato non si vede nessuno vicino al piccolino. E' una grave imprudenza.

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    30 Settembre 2015 - 12:12

    simpaticissimo e intelligente, comunque ci sono altre soluzioni. Il mio nipotino di 18 mesi è qualche mese che per scendere dal lettone si mette pancia sotto e piano e piano scivola giù fino a toccare per terra, sempre sotto l'occhio vigile della mamma del papà e altri familiari, cosa che nel filmato non si vede nessuno vicino al piccolino. E' una grave imprudenza.

    Report

    Rispondi