Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Polemiche

Modena, Renzi arriva alla festa dell'Unità con maxi scorta: 2 moto e 24 auto

Prima due moto, poi ben 24 auto. Una maxi scorta quella che ha protetto il presidente del Consiglio Matteo Renzi a Modena, in occasione della festa dell'Unità. Ed è scattata subito la polemica. Soprattutto perché, a pizzicare il Premier e le sue stratosferiche misure di sicurezze, è stato un grillino, Fabio Massimo Castaldo che ha immortalato l'arrivo trionfale di Renzi a Modena girando un video.

Un'esagerazione - La sicurezza del premier è fondamentale, ma pare che la scorta scelta per la presenza alla festa dell'Unità sia stata davvero esagerata. E c'è chi ipotizza che neanche il presidente americano Barack Obama mobiliti un tale numero di auto e di uomini quando si muove. Molte le polemiche sulla questione anche nel mondo del web, diviso fra chi si indigna e critica Renzi e chi, invece, lo difende appellandosi alla frase "è per ragioni di sicurezza". Sta di fatto che nel clima di spending review che si respira a palazzo Chigi di questi tempi, un totale di 26 veicoli per raggiungere una cittadina italiana, sembra comunque troppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vittori0

    21 Settembre 2015 - 17:05

    ...è il cerimoniale che lo impone...non avrebbe voluto..magari la prossima volta una FERRARI..

    Report

    Rispondi

  • cleo3357

    21 Settembre 2015 - 16:04

    Sempre più schifo!!! sono stanca di leggere e rispondere a queste cose, da oggi nella mia pagina Facebook non voglio più vedere questi link. Da oggi sono sempre più convinta che la mia vita me la gestisco a modo mio perché è quello che ho sempre fatto, non devo niente ha nessuno anzi devo avere molto quindi reso di ME :" Io sono la legge Io sono lo Stato Io sono il presidente della Repubblica ec

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    21 Settembre 2015 - 16:04

    La benzina, gli stipendi di tutto il caravanseraglio la paghiamo noi. Meditate ogni volta che vi dicono che se tutti pagassero staremo bene, direi che se sprecassero di meno potremmo pagare di meno e non essere vessati da schiavi del potere sprecone.

    Report

    Rispondi

  • Franco38

    21 Settembre 2015 - 16:04

    L'ambulanza è nelle mifliori tradizioni sud-americane. La signora presidenta dell'agentina Cristina fernandez de Kirchner, ha visitato qui a Roma già 4 volte il Papa. Il suo seguito è di un sei-sette macchine di cui una è un'ambulanza. Per me è vergognoso che un tizio di quarant'anni, seppure nelle funzioni di presidente del consiglio si faccia scortare da 24 macchine, con autoambulanza.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti