Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Punito

L'Italia batte la Bulgaria ma De Rossi prima segna il rigore e poi si fa espellere

Nervi tesi in campo per il centrocampista giallorosso Daniele De Rossi. Nella sfida con la Nazionale contro la Bulgaria, il giocatore reagisce ad un fallaccio di Mitsanski, l'attaccante avversario. L'arbitro tira fuori il cartellino rosso e  lo caccia fuori dal campo con il numero 19 bulgaro. La squalifica in vista per il calciatore romano sarà di due giornate. Daniele sciupa una'ottima prestazione da protagonista, coronata con il calcio di rigore messo a segno nel quinto minuto del primo tempo che ha fatto vincere l’Italia 1-0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400