Cerca

News da Radio 105

Tanti auguri Terence Hill!

Tanti auguri Terence Hill!

Terence Hill compie 78 anni! La sua è una vita dedicata al cinema e alla Tv. Classe 1939, Mario Girotti, questo il vero nome dell’attore ven......

 

ascolta ora

Radio 105

Il reportage

Che barba, che gioia! Viaggio nella Roma hipster (seconda puntata)

A Roma dicono che il quartiere hipster sia il Pigneto. Ciò perché in altre città europee, gli hipster hanno scelto un luogo post-industriale, magari una periferia abbandonata e l'hanno eletta a propria pertinenza, adattando la forte vocazione estetica del movimento al contesto urban. In realtà Roma ha tante succursali hipster incastonate in tanti quartieri diversi: Monti, Prati, Ponte Milvio e nel reticolato del centro storico. Qui, in vicolo Cellini, c'è un posto che è la quintessenza della hipster culture. Il Jerry Thomas project è uno speak easy, cioè un posto dove si entra con la parola d'ordine. Ne parliamo con Roberto, uno dei soci. L'hipster è un mammifero metropolitano. Decontestualizzalo ed è finito. Eletta la città a proprio regno, egli cerca di renderla il più confortevole possibile. E meno inquinata. Per cui, pur non essendo un talebano dell'ambientalismo, utilizza mezzi alternativi per gli spostamenti urbani. Come la bicicletta. A Roma è boom di vendite, come spiega Danilo di Collalti biciclette.

di Salvatore Dama e Paolo Emilio Russo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400