Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Calcio femminile

La giocatrice Helen Eke segna un autogol clamoroso nel campionato svedese

Se non è l’autogol più incredibile della storia del calcio femminile, poco ci manca. La protagonista è una giocatrice dell’Orebro, Helén Eke. Nel match contro l’Hammarby, è stata l'autrice di un'autorete che non dimenticherà tanto facilmente. Nel tentativo di salvare un pasticcio del suo portiere, infatti, la svedese ha cercato di allontanare la palla dall'area piccola, regalando però il gol agli avversari. Che sfortuna!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400