Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Tragedia

Usa, sparatoria in diretta tv: uccide due giornalisti davanti alla telecamera

Due giornalisti sono stati uccisi mentre trasmettevano in diretta per una tv locale americana. La reporter Alison Parker, di 24 anni, e il cameraman Adam Ward, di 27 anni, erano in Virginia e stavano trasmettendo in diretta un'intervista da un centro commerciale di Smith Mountain Lake, in Virginia. All'improvviso ci sono stati alcuni spari, la giornalista si è gettata per terra urlando terrorizzata, poi è stata colpita. Le ultime immagini andate in onda mostrano la telecamera dell'operatore che riprende la scena e poi gli cade dalle mani, dopo che anche lui è stato colpito.

Il killer - L'autore di questi due omicidi è Vester Flanagan, conosciuto con lo speudonimo di Bryce Williams, un giornalista ed ex collega delle due vittime. L'assassino ha registrato un video, che mostra tutta la terribile scena dal suo punto di vista (guarda il video, attenzione: immagini forti). Appena prima di puntare verso di sé la pistola e spararsi, Vester Flanagan ha pubblicato su Twitter il video e alcuni post in cui taccia le vittime di essere state razziste nei suoi confronti, poco leali sul lavoro. Vester Flanagan (leggi qui il ritratto completo dell'assassino), secondo fonti della polizia, è morto in ospedale dove era stato ricoverato d'urgenza per le gravi ferite riportate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400