Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Delirio

Boston, grida insulti contro la polizia. Beccato: chi lo riprende con il telefonino è un agente

Mai parlare male della polizia, perché negli Stati Uniti sono guai: a Boston questo ragazzo è stato pizzicato da un agente in borghese mentre in mezzo alla strada si esibiva in insulti volgari all'indirizzo delle forze dell'ordine. Ammonito con un perentorio "attento, vuoi andare in galera?" non gli è servito far finta di nulla e incamminarsi per la sua strada, perché una volante lo ha raggiunto in tempo reale: ammanettato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400