Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Lo sfogo

Germania, l'appello in diretta della giornalista: "Basta tollerare l’odio razzista sul web"

"Fino a poco tempo fa i razzisti commentavano usando pseudonimi. Ora non si vergognano più, anzi frasi come 'Sporchi parassiti dovete annegare in fondo al mare' ottengono valanghe di like. Chi fino ad oggi era un piccolo signor nessuno razzista ora si sente improvvisamente un grande. Certo, potremmo dire: sono solo degli idioti, ignoriamoli, ma non sono solo parole. Gli attacchi incendiari contro i rifugiati (leggi qui di un’iniziativa in Turchia a favore 4mila rifugiati) sono reali. Le frasi di odio su internet hanno già scatenato dinamiche che hanno portato ad un incremento delle violenze di estrema destra, questo non può continuare", sono le parole di Anja Reschke, una presentatrice tedesca dell'emitente ARD. La donna ha utilizzato la sua striscia quotidiana per questo sfogo contro le frasi inneggianti al razzismo che circolano in rete.  "Cosa succederebbe se dicessi che la Germania deve accogliere anche i migranti in fuga per ragioni economiche? Subito sarei subissata da commenti rabbiosi. Chi sparge odio deve capire che questo paese non lo tollera. È importante stabilire che noi siamo la maggioranza, mentre i razzisti in questo paese sono la minoranza" ha continuato la giornalista nel suo editoriale. Nel giro di ventiquattr'ore il video è stato visto da oltre 9 milioni di persone ed è diventato virale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • attualità

    09 Agosto 2015 - 09:09

    I comunisti nemici dell'Europa. Vanno abbattuti subito. Salvaguardare la propria patria, non e' cosa per comunisti..

    Report

    Rispondi

  • ulanbator10

    08 Agosto 2015 - 16:04

    Signora, cosa hanno fatto i tedeschi ai Greci ? Se non è razzismo quello, non lo è neppure quando lo si applica ai migranti. Fate solo schifo ogni volta che aprite bocca, cari tedeschi che vi proclamate maggioranza non razzista. Siete anche peggio.

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    08 Agosto 2015 - 12:12

    Non penso che la giornalista sia del tutto normale. Gravi problemi mentali la affliggono.

    Report

    Rispondi

    • Franzkeks

      09 Agosto 2015 - 12:12

      No, Gios78, questa donna è una normale BUONISTA, una brava giornalista, che si vende allo straniero afro-islamico invasore criminale, che non ha la minima compassione con le donne violentate dai clandestini. Oggi è diventato di moda odiare il proprio paese, tradire la patria, fare l'ipocrita (vedi Vauro).

      Report

      Rispondi