Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Il caso

Kentucky, il poliziotto ammanetta un bambino disabile di 8 anni a scuola

L'agente Kevin Sumner, vice sceriffo della contea di Kenton, in Kentucky, compie l'impensabile. In una scuola di Covington ammanetta un bimbo disabile per punirlo del suo comportamento. Lo stesso trattamento era già stato subito da un'altra bimba disabile. Sumner è stato denunciato dalle mamme dei due studenti e dall'ACLU, un'associazione che difende le libertà civili e che ha anche postato il filmato sul web. Nel video il bambino, che ha 8 anni, piange e si lamenta: "Fa male" dice. Ma l'agente non lo libera: "O fai quello che ti chiediamo, o subirai le conseguenze".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • federossa

    06 Agosto 2015 - 14:02

    non è un poliziotto è un BASTARDO!

    Report

    Rispondi