Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Aggressione

Barcellona-Roma, Leo Messi impazzisce: testata e mani al collo a Yanga Mbiwa

La Roma ha incontrato il Barcellona nell'amichevole estiva del Trofeo Gumper ed è stata costretta ad arrendersi alla forza spagnola. Un episodio però ha lasciato sconcertati i tifosi, sbalorditi per l'inconsueto gesto di Leo Messi. Il campione argentino non ha regalato nessuna magia sul campo da gioco, bensì si è distinto per il comportamento aggressivo nei confronti del difensore giallorosso Mapou Yanga-Mbiwa. Messi prima gli dà una testata e poi, non contento, gli mette le mani al collo. L'accesa discussione è nata da una finta di troppo che ha fatto perdere le staffe all'argentino. L'arbitro decide di sedare con un cartellino giallo per entrambi. La Pulce non contenta del risultato sul campo (al momento del fattaccio i Blaugrana vincevano 1-0) ha pensato bene di passare alle mani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • michele difino

    06 Agosto 2015 - 16:04

    messi campione ma buffone andava buttato fuori.

    Report

    Rispondi