Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Orrore sul web

Saadi Gheddafi torturato dalle milizie islamiche di Tripoli: il video atroce

Il governo di Tripoli apre un'inchiesta sul video che testimonia le torture inflitte dalle milizie islamiste a Saadi Gheddafi, figlio del defunto Colonnello Muammar. Nel video diffuso da un sito d'informazione, si vede il terzo figlio dell'ex leader della Libia vestito con una tuta verde, che viene torturato da alcuni uomini. Dapprima Saadi viene lasciato seduto su una sedia, bendato, in una stanza vuota. Nella stanza di fianco vengono torturati altri prigionieri, così nei primi minuti della ripresa l'ex calciatore è costretto ad ascoltare le urla di dolore e disperazione degli altri detenuti. Poi viene il suo turno, gli vengono legati i piedi a una specie di cavalletto, e poi un uomo comincia a colpirli violentemente con un bastone. La veridicità del video non è comprovabile in maniera assoluta, non per il momento almeno: la procura di Tripoli sta facendo indagini per scoprire la verità. Ma l'accusa che pende sul capo di Saadi Gheddafi è pesante: aver represso nel sangue i dissidenti del governo del Colonnello, essendo parte attiva nelle uccisioni dei manifestanti nelle proteste alla fine del 2011. Accusato anche di presunta appropriazione indebita con la forza e di intimidazione armata quando era a capo della Federazione libica di calcio, rischia la pena di morte. Solo di pochi giorni fa, la notizia della condanna a morte di un altro figlio di Gheddafi, Saif al-Islam.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gios78

    05 Agosto 2015 - 09:09

    Il sadismo di una razza di mostri

    Report

    Rispondi

  • Ben Frank

    Ben Frank

    04 Agosto 2015 - 21:09

    Questa gente poi, grazie alla Boldrinowa e ai psicolabili che votano piddì, li accogliamo in Italia a braccia aperte come risorse. Quando potremo vedere Renzipirla, Giudalfano e la Boldrinowa trattati co il figlio di Gheddafi?

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    04 Agosto 2015 - 21:09

    Chi la fa l aspetti caro rais eheh

    Report

    Rispondi

  • libere

    04 Agosto 2015 - 17:05

    Chissà quanti tra questi fulgidi esemplari di democrazia sono già stati traghettati sulle nostre coste e ora se la spassano in hotel a 3 stelle, in attesa di riservarci prima o poi l'identico trattamento. Dio voglia che inizino dai colli più alti: Quirinale prima, e poi via via discendendo Viminale ecc. non dimenticando P. Chigi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti