Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Passeggiata hot

Pechino, modelli arrestati perché giravano in mutande

Dei modelli sono finiti in manette a Pechino perché hanno osato sfilare per le vie del centro, vicino al cuore degli affari della città, semplicemente vestiti con dei pantaloncini e delle stringhe di cuoio, come gli antichi spartani. Lo scopo della anomala sfilata era quello di promuovere il nuovo servizio di consegne di un brand che immette sul mercato insalate. La polizia ha spiegato di aver arrestato i modelli perchè non avevano rispettato l'ordine di interrompere la sfilata, causando così disordine pubblico e disagi al traffico. Le foto dell'evento hanno fatto subito il giro della rete.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400