Cerca

News da Radio 105

Il lunedì ci si ammala di più..

Il lunedì ci si ammala di più..

Il lunedì è il giorno della settimana più difficile. D'altra parte, a chi piace tornare in ufficio dopo un bel weekend? La risposta è "a poc......

 

ascolta ora

Radio 105

Sfottò

Ibiza, tifosi napoletani contestano Higuain : "Non segni nemmeno un rigore"

Il calciatore del Napoli Gonzalo Higuain ha rischiato di venire alle mani con i tifosi napoletani all'uscita della discoteca Pacha di Ibiza. Un gruppo di supporters partenopei hanno riconosciuto il giocatore e gli hanno chiesto semplicemente di fare una fotografia ma l'attaccante argentino per nulla contento, si è rifiutato di concedersi al flash dei fans. Secondo la ricostruzione del quotidiano spagnolo El Mundo, che ha pubblicato anche un video esclusivo, il Pipita in compagnia di Lavezzi, ex compagno di squadra attualmente in forza al Psg, ha reagito malissimo alla vista del telefonino. Nonostante il rifiuto Higuain comunque avrebbe stretto la mano al ragazzo, accompagnato da un gruppo di amici che hanno filmato l'incontro.

Rissa sfiorata - La situazione è degenerata e sono iniziate le provocazioni: "Ma se non riesci a segnare neanche un rigore", ha urlato un ragazzo . Un chiaro il riferimento all'errore dagli undici metri nella finale di Coppa America con il Cile. Higuain allora ha perso le staffe. "Tu questo a me non lo dici". Ed ancora: "Cancella questo video o ti spacco la testa". La frase incriminata, pronunciata molto probabilmente dall'attaccante del Napoli ha scatenato un vero parapiglia. Alla fine il peggio è stato evitato e il Pepita è stato accompagnato all'interno della discoteca dai suoi amici ed è poi andato via da un'uscita laterale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400