Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Che vergogna!

International Champions Cup, la Roma battuta ai rigori per lo sbaglio di Seydou Doumbia

Questa volta i rigori non sorridono alla Roma. Dopo il successo contro il Real Madrid, i giallorossi vengono sconfitti  a Melbourne per 7-6 contro il Manchester City nella seconda gara amichevole valida per l'International Champions Cup. A Melbourne, la partita termina 2-2 dopo i 90 minuti regolamentari con gli uomini di Rudi Garcia che tengono testa agli inglesi. L'errore fatale dal dischetto lo commette per primo Seydou Doumbia che in un buffo tentativo di imitazione prova il cucchiaio di Francesco Totti. Ma il portiere nazionale inglese non ci casca e con la mano blocca il pallone prima che finisca in rete. Una figuraccia spaziale per il calciatore della Costa d'avorio che per l'ennesima volta non brilla per le sue doti tecniche. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400