Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Censura

Cina, sesso nel camerino del centro commerciale tra sconosciuti: il video virale, la polizia indaga

Un uomo e una donna fanno sesso nel camerino di Uniqlo, un centro commerciale di Pechino, nel quartiere Sanlitun. I due non si conoscevano: si sono incontrati mentre facevano shopping. E mentre facevano sesso si sono ripresi con uno smartphone, per poi postare tutto su Weibo, il social network cinese. Ad ora, sette iscritti su dieci al social, hanno visto quel video, che ha registrato milioni di visualizzazioni, tanto che il serpeggiante sospetto era che si trattasse di una strategia pubblicitaria del centro commerciale (che però nega e condanna l'incidente). Ma tant'è, ora il video (che qui potete vedere in una versione censurata) è virale, tanto che il rivenditore online Taobao ha già fatto magliette celebrative della "sveltina" e ha promesso di allegare il video ai prodotti (nel caso in cui i clienti faticassero a trovare rapidamente il link). Nel frattempo, la polizia di Pechino indaga: aver ripreso l'atto sessuale per poi postarlo online, secondo il Dragone, è un reato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • danib

    17 Luglio 2015 - 08:08

    La temperatura fa brutti scherzi!

    Report

    Rispondi