Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Incastrato

Roma, stupro 16enne: il video che incastra il soldato mentre scappa dopo l'abuso

Rimane in carcere Giuseppe Franco, il sottoufficiale della marina militare di 31 anni accusato di avere stuprato la sera del 29 giugno una sedicenne in un parco vicino piazzale Clodio a Roma. Il gip ha confermato l'arresto. Contro di lui il riconoscimento delle minorenne e delle due amiche con cui si trovava quella sera e le immagini delle videocamere di sorveglianza di uno degli esercizi commerciali della zona, che sono state diffuse dalla Questura di Roma e mostrano un uomo dalle fattezze compatibili con quelle di Franco mentre si allontana inseguito. La mamma di una delle giovani, infatti, appena lo aveva visto si era insospettita e aveva cercato di fermarlo, anche se invano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    18 Luglio 2015 - 16:04

    "fattezze compatibili". Ci penserà l'avvocato a difenderlo.

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    03 Luglio 2015 - 19:07

    questi sono guai ... seri! Se è lui che scappa non è degno di portare la divisa ... io lo lascerei in mano ai suoi commilitoni e poi il processo per "lentissima".

    Report

    Rispondi

  • claudiomarco

    03 Luglio 2015 - 17:05

    datelo in mano ai genitori e alla figlia

    Report

    Rispondi