Cerca

News da Radio 105

Il lunedì ci si ammala di più..

Il lunedì ci si ammala di più..

Il lunedì è il giorno della settimana più difficile. D'altra parte, a chi piace tornare in ufficio dopo un bel weekend? La risposta è "a poc......

 

ascolta ora

Radio 105

Botte

Romania, la partita finisce male: rissa in campo con arbitro, allenatore e un padre

Il campionato rumeno di calcio è protagonista di una scena assurda. Martedì sera nell'incontro tra l'Arsenal Malu e l'Union Springs, il centrocampista Alexander Tunaru viene calpestato dopo essersi guadagnato una punizione al limite dell'area nell'extra time. Il risultato era sul 3-3 e poteva essere l'occasione per il Malu per fare il colpaccio. La palla finisce sulla barriera ma l'allenatore dell'Union, Laurentiu Belea entra in campo e colpisce con un pugno incredibile l'arbitro. La storia non finisce qui perché anche il padre del giocatore Tunaru entra in campo per darle all'arbitro e difendere il figlio invischiato in un a rissa con altri calciatori. Una partita molto movimentata insomma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    29 Settembre 2015 - 17:05

    i soliti zingari.....

    Report

    Rispondi