Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Oggetto volante

Drone trancia una aletta del Boeing subito dopo il decollo

Le immagini hanno dell'incredibile e testimoniano la gravità degli allarmi che gli enti del trasporto aereo di mezzo mondo vanno lanciando ormai da qualche anno: il pericolo dei droni nelle aree confinanti gli aeroporti, in cui i velivoli in decollo o in atterraggio si trovano ancora a bassa quota. Le ha girate, quelle immagini, un passeggero di un volo della compagnia low cost americana Southwest Airlines dello scorso 22 giugno. Subito dopo il decollo da uno degli aeroporti di New York, all'improvviso nell'inquadratura spunta un oggetto volante che trancia la winglet sinistra del Boeing 737-800 asportandone la metà. Il video, molto spettacolare, è stato bollato come un fake (cioè un falso) da alcunni siti internet. Guardate e giudicate voi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • calimero63

    25 Giugno 2015 - 09:09

    fake !! intanto,per quanto a bassa quota,non è così basso...superiore ai 2-300 metri..il che è già poco compatibile per un comune drone..poi addiritura viene anche dall'alto! inolre da quell 'aletta non si può avere la fuoriuscita di alcun liquido,come si vede nel filmato,poichè non ne contiene ! fake al 100 % !!

    Report

    Rispondi