Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La fossa

Isis, il video della Gabbia della morte: un'arena da combattimento per ragazzini militanti islamici

Ci sono ancora una volta i bambini tra i protagonisti dell'ultimo video diffuso sul web dai militanti dello Stato islamico. Nel filmato si vede una sorta di Gabbia della morte, un'arena da combattimento chiusa da una recinzione di ferro alta almeno un paio di metri. Dentro questa fossa dei leoni si sfidano armati e in scontri corpo a corpo ragazzini incappucciati con copricapi neri. Tra le prove che sono chiamati ad affrontare ci sono mattonella da rompere con la testa, lotte acrobatiche e percorsi da guerra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Angelalbert

    23 Giugno 2015 - 13:01

    Perché come trainers, coach o cavie non inviamo i clandestini che sono attualmente in Italia? Quelli tra loro applicano atti di lotta non violenta proprio per evitare di farsi male l'uno con l'altro ma se capita un estraneo potrebbero massacrarlo e demolirlo come ovviamente sono stati addestrati a fare. Intanto si sfogano poveri ragazzi e poi ci liberererebbero dai marci intrusi.

    Report

    Rispondi

  • miacis

    23 Giugno 2015 - 10:10

    Io vedo dei normalissimi allenamenti che chiunque pratichi arti marziali svolge normalmente.

    Report

    Rispondi

  • allianz

    23 Giugno 2015 - 07:07

    Lo dicevo io...Meglio accopparli da piccoli.Quando vengono grandi fanno danni.

    Report

    Rispondi

  • paolo44

    22 Giugno 2015 - 16:04

    Basterebbe l'intervento di Israele per farli fuori tutti definitivamente. Questi "combattono" sul web col consenso del Musulmano Nero di Chicago.

    Report

    Rispondi