Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Il mistero

Svezia, macabra scoperta a Lund: un feto nella tomba della mummia di un vescovo

Un vescovo mummificato con ai suoi piedi un feto. E' la macabra scoperta degli esperti che stanno esaminando la cripta della cattedrale di Lund, in Svezia. Nella bara del vescovo Peder Winstrup, tumulato 350 anni fa, è stato ritrovato anche il corpo di un bimbo nato morto prematuro intorno ai 5 o 6 mesi. Secondo il Guardian online, la presenza del feto nella tomba dell'alta autorità ecclesiastica indicherebbe una relazione tra i due. Teologo e scienziato, Winstrup fu uno dei fondatori della celebre università della cittadina svedese e morì di polmonite o tubercolosi nel 1679. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ben Frank

    Ben Frank

    23 Giugno 2015 - 14:02

    Insomma, vivendo in Germania vi posso dire, che non sono pochi i "pfarrer" protestanti (non sono preti, non essendo ordinati, ma quasi impiegati della chiesa), che hanno figli illegittimi pur essendo a volte sposati, o hanno l'amichetto "speciale". Senza contare i pastori protestanti divorziati. Come si vede, anche senza il celibato...

    Report

    Rispondi

  • direnzomlg

    23 Giugno 2015 - 10:10

    Dimenticavo. I ministri del culto protestanti si sposano. Studiare, studiare, informarsi e non parlare per sentito dire. Un po' di cultura religiosa farebbe bene all'anima e.... all'intelligenza. E anche ai giornalisti, i quali darebbero notizie ben vagliate e allo scopo di "informare", non di far notizia a tutti i costi. Padre Giuliano Di Renzo.

    Report

    Rispondi

  • direnzomlg

    23 Giugno 2015 - 10:10

    Dimenticavo. I ministri del culto protestanti si sposano. Studiare, studiare, informarsi e non parlare per sentito dire. Un po' di cultura religiosa farebbe bene all'anima e.... all'intelligenza. E anche ai giornalisti, i quali darebbero notizie ben vagliate e allo scopo di "informare", non di far notizia a tutti i costi. Padre Giuliano Di Renzo.

    Report

    Rispondi

  • Sololeo

    23 Giugno 2015 - 09:09

    Lasciamo stare i morti... e pensiamo ai vivi... Un prete andrebbe castrato o maritato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti