Cerca

Immagini brutali

Isis, l'ultimo video dell'orrore: il prigioniero crocefisso, poi amputano mano e piede

5

L'ultima frontiera dell'orrore Isis. Un video terrificante: l'esecuzione di una spia siriana accusata di collaborare con i curdi. L'uomo viene crocefisso, quindi il boia, armato di scimitarra, gli amputa una mano, quindi un piede. Alla fine del video, del quale abbiamo censurato le immagini più cruente, il corpo senza vita dell'uomo, appeso nel deserto. Leggi l'approfondimento.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • AntiTerrorismo

    22 Marzo 2016 - 20:08

    Io userei tutte le armi a disposizione nel nostro stato e bombarderei tutto non lascerei nemmeno una traccia dell'isis . Anche i loro bambini Perchè l'isis addestra centinaia di bambini mettendogli in testa esecuzioni da eseguire in caso dovessero trovare degli infedeli e quando saranno grandi avranno lo stesso carattere di chi li addestra quindi la guerra potrebbe durare moltissimo tempo

    Report

    Rispondi

  • allianz

    allianz

    11 Ottobre 2015 - 22:10

    In un'ora e mezza rimane solo la polvere.E' il deserto.Lo conoscerò bene com'è il deserto?Ci sono staro per 30 anni.

    Report

    Rispondi

  • paolopc

    27 Agosto 2015 - 21:09

    codardi senza palle travestiti notturni e uomini di giorno

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news