Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Gaffe

Al Parlamento serbo Sergio Mattarella diventa "Giorgio Mortadela"

Ha fatto un "mix" tra Giorgio Napolitano e Sergio Mattarella, con una "sfumatura" di Romano Prodi. Solo che questo mix non gli è venuto esattamente bene. Il vicepresidente del Parlamento serbo, Igor Becic, stava annunciando lunedì l'intervento in aula del presidente della Repubblica italiana - Mattarella, of course - quando è incappato in una gaffe clamorosa, da ridolini. Invece di Sergio Mattarella ha introdotto "Giorgio Mortadela" per poi correggersi quasi subito. "Si è trattato di un errore presente nella nota che mi hanno consegnato" ha detto poi Becic. "Mortadela", quasi come quel "Mortadella" che è il soprannome tanto odiato da Prodi (che proprio da Mattarella, per la seconda volta dopo la rielezione di Napolitano, si è fatto soffiare l'ambitissimo Quirinale).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciqua12

    30 Maggio 2015 - 14:02

    Giorgio Mortadela o Sergio Mattarellum.

    Report

    Rispondi

  • marioangelopace

    28 Maggio 2015 - 11:11

    e abbiamo fatto la Grande Guerra per loro...

    Report

    Rispondi

  • biemme

    28 Maggio 2015 - 00:12

    ma dov'è lo scandalo?

    Report

    Rispondi

  • olbur

    27 Maggio 2015 - 23:11

    ecco appena uno dice la verita subito tutti ad aggredirlo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti