Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Senza veli

Non c'è più posto sul suo volo, lui si spoglia in aeroporto per protesta

Un uomo, visibilmente arrabbiato per la sovraprenotazione del proprio volo diretto in Jamaica, per protesta si è spogliato all'aeroporto di Charlotte in North Carolina e si è esibito per orltre un'ora. L'uomo è stato arrestato, ma non gli è stato imputato nessun reato perché mentalmente instabile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400