Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Giovanni Toti a Belpietro: "In Liguria si infrangerà il sogno di Renzi, non rappresenta più nemmeno la sinistra"

"La Liguria sta pagando la doppia arroganza di Renzi e del Pd locale, che dopo 10 anni di pessimo governo si presenta con l'ex assessore in carica durante le alluvioni". Giovanni Toti, candidato governatore del centrodestra nella "rossa" Liguria, sente profumo di grande impresa. Intervistato dal direttore di Libero Maurizio Belpietro a La Telefonata su Canale 5, spiega come nella regione il centrosinistra si è dipinto da renzismo, "ma è burlandismo puro (da Claudio Burlando, governatore uscente in carica dal 2005, ndr), una gestione che ci ha portato disoccupazione e mancanza di infrastrutture". In Liguria, conclude Toti, "si sta infrangendo il sogno di Renzi, che non rappresenta il centro del Paese ma solo la sinistra, e nemmeno tutta". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    22 Maggio 2015 - 18:06

    La sono tutti comunisti.Da 70 anni.Toglietevelo dalla testa di vincere le elezioni.Se il miracolo accadesse,ma sarà molto ma molto difficile,andate da San Lorenzo ad accendere un cero.

    Report

    Rispondi

  • claur

    22 Maggio 2015 - 14:02

    Toti vince per demerito degli altri. Ma poi amministrare una regione non è cosa da poco!

    Report

    Rispondi

    • pinodipino

      22 Maggio 2015 - 15:03

      Ma cosa vuoi che vinca Toti, neanche alle figurine può vincere!!!!

      Report

      Rispondi