Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

stato islamico

Siria, Isis controlla Palmira: combattenti sono entrati nell'area archeologica

E' sempre più forte l'apprensione per le sorti dell'antica città siriana di Palmira, finita nelle mani dell'Isis. I combattenti dello Stato islamico sono all'interno della parte monumentale della città, le cui rovine fanno parte del Patrimonio dell'umanità Unesco. Il direttore delle Antichità dei musei siriani ha dichiarato che "è un disastro per tutto il mondo, non solo per i siriani" ma "per fortuna", prima dell'arrivo dei combattenti tra le preziose rovine, le autorità sono riuscite a portare in salvo centinaia di statue. Il gruppo estremista controlla quindi sia la città moderna di Palmira, sia il sito archeologico alla periferia sudoccidentale. L'esercito si è ritirato e sono almeno 100 i militari filo-governativi morti negli scontri. L'offensiva dei militanti sulla città è iniziata una settimana fa. In un video amatoriale, pubblicato su internet, si vedono dense coltri di fumo nero salire in cielo e sullo sfondo il famoso castello della città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    21 Maggio 2015 - 14:02

    Un buon sano bombardameto al fosforo bianco li fa fuori tutti quanti in una botta sola e dell'isis a palmira non se ne sentirà parlare per un bel pezzo.

    Report

    Rispondi