Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

DiMartedì

Sanità, l'epico scontro tra Fedriga e Moretti in diretta da Floris / Video

Scintille in diretta durante la puntata di DiMartedì tra la candidata dem alla presidenza del Veneto, Alessandra Moretti, e il leghista Massimiliano Fedriga. L'esponente del Carroccio ha attaccato: "Moretti ha scritto su Facebook di aver parlato al telefono oggi col ministro Lorenzin. Non è vero, il ministro non le ha mai parlato. E la Moretti ha cancellato il post su Facebook". Moretti ha provato a difendersi: "Ho parlato col ministro Lorenzin, mi sono confrontata con lei sulla questione della sanità veneta. Fedriga delira". Fedriga insiste: "Perché hai cancellato le tue dichiarazioni? Sei imbarazzante e bugiarda!". Moretti ha risposto piccata: "Il ministro Lorenzin non può smentire che ci siamo sentiti. Sul Veneto ho sentito anche altri ministri!". Poco prima la candidata del partito democratico aveva promesso di ricalcolare tutti i vitalizi degli ex consiglieri regionali su base contributiva. "Follie morettiane", era stato il commento di Fedriga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • SiDai

    20 Maggio 2015 - 11:11

    Moretti racconta balle... in Veneto non vincerai

    Report

    Rispondi

  • aquila azzurra2

    20 Maggio 2015 - 11:11

    ormai questi talk show hanno abbondantemente rotto gli zebedei,servono solo a rimpinzare le tasche dei soliti lacchè . La 7 è diventata la tv capofila di questi personaggi, sarebbe pure l'ora di mettere in scena spettacoli gradevoli piuttosto che angustiare ed innervosire i telespettatori rammentandogli continuamente di essere divenuti pecoroni al servizio della casta.

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      20 Maggio 2015 - 17:05

      hai un'arma formidabile, da usare: il telecomando

      Report

      Rispondi

  • Florian

    20 Maggio 2015 - 11:11

    Partigiano Floris sempre in azione...imbarazzante come la sua padroncina.

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    20 Maggio 2015 - 11:11

    Questi sono i livelli di conoscenza e responsabilità di moltissimi politici che si candidano non a guidare una regione ma a fare solo gli affari propri senza curarsi dei cittadini. Squallidi e schifosi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti