Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Di Franco Bechis

Andrea Romano: "Il taglio dei vitalizi? Salviamo i troppo anziani"

“Sì, penso che si possano ritoccare gli importi dei vitalizi, però con un criterio anagrafico". L'ex capogruppo di Scelta Civica, ora deputato del Pd, Andrea Romano, apre a un ritocco dei vitalizi dopo l'inchiesta di Libero sui Papponi delle pensioni. "Io penso", continua Romano, "che un signore che ha fatto il politico ed è andato in pensione 30 anni fa è difficile che trovi dopo gli 80 anni un modo per supplire a quell'assegno se viene tolto o ridotto. Io penso che in generale non esistano diritti acquisiti nemmeno sulle pensioni tradizionali, e che quindi quei diritti si possano rimettere in discussione. Però dipende dall'età: un sessantacinquenne o settantenne è ancora in attività e può trovare altri modi di procurarsi entrate, se sono troppo vecchi quell'assegno è la sola possibilità, e non glielo toglierei”

di Franco Bechis
@FrancoBechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pasquino38

    21 Maggio 2015 - 06:06

    E l'anziano con la pensione minima di 420 euro/mese chi lo salva? Ma la lista era Scelta Civica o Scelta Cinica?

    Report

    Rispondi

  • sfeno

    18 Maggio 2015 - 21:09

    non c'e' stato buon senso per gli esodati ne per tanti italiani che si sono suicisati, di cosa vogliamo parlare

    Report

    Rispondi