Cerca

News da Radio 105

Il lunedì ci si ammala di più..

Il lunedì ci si ammala di più..

Il lunedì è il giorno della settimana più difficile. D'altra parte, a chi piace tornare in ufficio dopo un bel weekend? La risposta è "a poc......

 

ascolta ora

Radio 105

Kabobo Usa

New York, l'aggressore prende a martellate i passanti: la polizia gli spara

Immagini forti, che arrivano dal cuore di Manhattan, New York. Un folle armato di martello ha aggredito dei passanti: una sorta di Kabobo statunitense. L'uomo, inoltre, aveva già aggredito altre persone nei giorni precedenti. In questo video, la tragica cattura: il folle si scaglia contro la sua ultima vittima, e la polizia gli spara. L'aggressore si chiama David Baril, ha 30 anni, e ora è ricoverato in condizioni critiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    14 Maggio 2015 - 18:06

    Alla faccia della povera italietta buonista komunista

    Report

    Rispondi

  • carlooliani

    14 Maggio 2015 - 15:03

    Chi glielo raccolta a quella baldracca della Sboldrini ora?

    Report

    Rispondi

  • danielegiacchino

    14 Maggio 2015 - 15:03

    Ma si sono ricordati di elencargli i suoi diritti? Gli hanno sparato prima di chiedergli i documenti? Insomma, questi americani! Mandatalo a processo in Italia, così rimediamo noi.

    Report

    Rispondi

  • marco53

    14 Maggio 2015 - 15:03

    I vari Kabobo in America vengono ammazzati, in Italia dopo qualche anno vengono rimessi in libertà, e magari gli si dà pure un vitalizio. E' per questo che gli Stati Uniti sono una grande nazione mentre noi un Paese allo sbando e senza alcuna speranza, dove la sinistra al potere va a braccetto con la delinquenza e con gli zingari. Un Governo di mentecatti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti