Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Immigrazione

La madre della bambina nata a bordo della nave della Marina: "Mia figlia avrà un futuro migliore in Europa"

Pesa poco più di tre chili e si chiama Francesca Marina la piccola nata a bordo della nave Bettica della Marina militare, dopo che la mamma era stata salvata da un gommone alla deriva carico di migranti. Attualmente la bambina si trova ricoverata all’ospedale di Ragusa. La madre, di origini nigeriane, ha iniziato ad avere le contrazioni subito dopo essere stata salvata insieme ad altri 600 migranti, e dopo otto ore è venuta alla luce la bimba e l’equipaggio ha proposto il nome.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianni-1

    gianni-1

    12 Giugno 2015 - 14:02

    il futuro di questa bambina sara quello della madre,,, 2 Troie in più x le strade,,,,

    Report

    Rispondi

  • etano

    13 Maggio 2015 - 12:12

    L'unico futuro che si puo' considerare anche per una questione di contributo energetico è che vengano utilizzati per gli inceneritori.

    Report

    Rispondi

    • Janses68

      03 Settembre 2015 - 10:10

      Bella questa ..... non sarebbe mica mare .... sono qui in cerca di un lavoro ??? Bene il lavoro del ciocco di legno. Non ti sta' bene ? A calci in culo su un barcone verso casa !!

      Report

      Rispondi

  • marari

    13 Maggio 2015 - 09:09

    Si, magari all'angolo di qualche strada, che è poi l'unica cosa che sapete fare.

    Report

    Rispondi