Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Coni

Schwazer in procura: "E' già stato detto tutto, mi aspetto un po’ di serenità"

“Mi aspetto un po' di serenità e di potermi allenare in modo tranquillo. Sono un po' stanco di venire qui ogni tot. Ho confermato il verbale di Bolzano, è già stato detto tutto. Ora sono a Roma e mi alleno in modo da essere pronto per rientrare quando sarà". Così Alex Schwazer, allo stadio Olimpico di Roma, dopo essere stato ascoltato dal procuratore antidoping Tammaro Maiello in merito all'istanza di sospensione presentata dall'atleta in considerazione della sua fattiva collaborazione. Al momento il marciatore, oro olimpico a Pechino 2008, è squalificato fino al 29 aprile 2016 per la positività all'Epo e per aver eluso i controlli antidoping.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400