Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

siparietto

"Signor Presidente". "Grazie deputata": frecciatine tra il leghista Grimoldi e la Boldrini

Toni accesi e siparietti imbarazzanti alla Camera durante il dibattito sulla proposta di legge per l'istituzione della giornata nazionale in memoria delle vittime dell'immigrazione. Durante il suo intervento, il deputato della Lega Paolo Grimoldi, oltre ad accusare il governo di incentivare l'immigrazione clandestina, si ostina a chiamare la presidente Laura Boldrini "signor presidente". La Boldrini allora ribatte rispondendo: "Grazie alla deputata Grimoldi". E tutti intorno ridacchiano in una scena che fa tanto ultimi giorni di scuola media.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alfonso43

    17 Aprile 2015 - 16:04

    ma questa emerita saputella la vuole smettere di dettare legge come se fosse la più potente e la più evoluta del mondo? Scenda da quello scranno e vada a farsi f......re altrove,ma ben lontano dall'Italia.Siamo stufi di lei e di tutti i suoi compagni sinistronzi cha hanno portato la nostra patria nel più profondo degli abissi

    Report

    Rispondi

  • healbissola2

    17 Aprile 2015 - 14:02

    Io sono albergatoro, da oggi mi dovete chiamare albergatoro perche la Boldrini è una esperta di letterature ital'''''''iana????????????????

    Report

    Rispondi

  • Paolo1946

    16 Aprile 2015 - 16:04

    Boldrini se avessi il cervello ti vergogneresti

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    16 Aprile 2015 - 15:03

    Boldrini quanto sei inutile !!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti