Cerca

Leghismi

Matteo Salvini: "Facebook mi ha bloccato perché ho usato la parola zingari"

9

"Raderei al suolo i campi rom", disse Matteo Salvini. E tempesta fu. Una giornata di polemiche e dita puntate, da Laura Boldrini e fino al Vaticano. E come se non bastasse contro il leader leghista è sceso in campo anche Facebook. Lo spiega lui stesso, a Omnibus, come dimostra questo video: "Facebook mi ha sospeso per 24 ore perché ho usato la parola zingari che usava mia nonna". Il social, infatti, ha sospeso temporaneamente le attività della pagina del leader leghista per aver usato termini che potrebbero incitare all'odio razziale (o almeno questo è quanto si suppone, spulciando il regolamento della piattaforma di mister Zuckerberg).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eugenio.fr

    09 Maggio 2015 - 11:11

    E' un vero peccato che in Umbria la Lega si presenti insieme a Forza Italia candidando un ex democristiano...... sarei andato a votare dopo 10 anni, non lo farò

    Report

    Rispondi

  • eugenio.fr

    09 Maggio 2015 - 11:11

    molto strano il comportamento di FB....... non blocca profili pieni di bestemmie e di incitazioni all'odio contro i cacciatori, ma se uno scrive zingari ti blocca........ come dobbiamo chiamarli, per riunire insieme tutte le etnie di cui sono formati..... ?

    Report

    Rispondi

  • annasole2

    10 Aprile 2015 - 14:02

    hai ragione tu-basta con i soprusi,con le ruberie con questo schifo di governo che ci impoverisce tutti 'perdate alle coop rossse afgli amici -il tuo ragionamento è semplice, dopo 6 mesi chi ancora non ha capito l'antifona gliela facciamo capire noi. Puliamo, ridiamovita pulita all'italia e alloggiamo in luoghi non malssani ne sudici nè indecenti che ne è degno. ridiamo dignità alle persone,

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news