Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Bechis

Vinogate D'Alema, Naccarato (Gal): "Gli ho chiesto una bottiglia, mi ha detto compratela!"

Paolo Naccarato, senatore di Gal, ed ex collaboratore di Francesco Cossiga, rivela a Libero tv di avere chiesto a Massimo D'Alema una bottiglia del suo prezioso vino. Ma il lìder Maximo gli ha risposto "Compratela!". Naccarato si è offeso e non l'ha comprata, stupito per la scarsa riconoscenza mostrata: "Io una sia pur piccola parte nell'approdo di D'Alema a palazzo Chigi l'avevo avuta". A passeggio con Naccarato ci sono due esponenti Ncd: Antonio Gentile e Guido Viceconte, e quest'ultimo prova a consolarlo, spiegando che il vino di D'Alema non è un granché. "Siamo abituati", dice, "ai vini del Sud che sono migliori". Naccarato ci tiene a fare sapere che nemmeno un altro produttore vip, Bruno Vespa, lo ha omaggiato con il suo vino...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    03 Aprile 2015 - 11:11

    Una volta tato anche D'Alema ha fatto(o detto) la cosa giusta.

    Report

    Rispondi

  • bruggero

    02 Aprile 2015 - 16:04

    Il perché è semplice, Naccarato, dentro le Coop rosse, non conta un...............................o !!??

    Report

    Rispondi