Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

A Bari

Brutale pestaggio in strada: il colpevole si costituisce

Pestato quasi a morte nella totale indifferenza dei passanti. E’ successo il 15 marzo scorso a Capurso, nel barese, ad un 45enne sorvegliato speciale. Il responsabile, accusato di tentato omicidio, è un 22enne che ha cercato di nascondersi ma dopo alcuni giorni ha deciso di costituirsi. Il giovane è ora in stato di fermo. Determinanti per l’identificazione sono state le immagini di alcune telecamere di sorveglianza poste nei pressi del bar dove è avvenuta l’aggressione e il successivo ferimento con un colpo di fucile

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400