Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Dopo lo schianto

Erano 150 le persone sull’Airbus caduto in Francia. Hollande: Solidarietà a famiglie

Erano 150 le persone a bordo dell’Airbus 320 che si è schiantato nel sud della Francia: da Germanwings fanno sapere che in particolare 144 erano passeggeri e 6 erano membri dell’equipaggio. Fra le persone a bordo, ha spiegato in conferenza stampa il presidente francese François Hollande, la gran parte erano “spagnoli e poi tedeschi e turchi”. Per ora sembra che non ci sia nessun sopravvissuto. Hollande ha espresso in conferenza la sua più sentita solidarietà e vicinanza alle famiglie delle persone che si trovavano a bordo e, per cercare di fare il punto su quanto accaduto, si recherà assieme al re di Spagna Felipe VI, che ha sospeso la sua visita di Stato in Francia dopo quanto accaduto, presso il ministero dell'Interno francese a colloquio con Manuel Valls, il quale ha riferito che finora rimangono ignote le cause dello schianto. L'Airbus 320 è caduto a Meolans-Revel

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400