Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

SottoMarino

Bechis: Un po' di pioggia e a Roma si nuota

Quando diventò sindaco di Roma, bastò una pioggia robusta a fare ribattezzare Ignazio Marino "SottoMarino". Si pensava che il primo cittadino della capitale avesse imparato la lezione, investendo un pizzico in manutenzione delle strade. E invece nulla. Sono bastati due giorni di evento soprannaturale, come la pioggerelina marzolina del 16 e 17 marzo, a trasformare Roma in una piscina a cielo aperto, dove fare surf con la propria utilitaria e scassare le sospensioni sulle buche che in gran parte della città si sono formate o allargate...

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400