Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

A New York

Roger Federer "umiliato" dal ragazzino in jeans: subisce un punto con un pallonetto incredibile

Segnare un punto in pallonetto sul campo del Madison Square Garden, davanti a migliaia di tifosi, è già sufficientemente emozionante. Figurarsi poi se a realizzarlo è un ragazzino di 12 anni, vestito in jeans, e dall'altra parte della rete c'è il tennista più forte di tutti i tempi, Roger Federer. L'evento, forse irripetibile, è avvenuto a New York durante un incontro d'esibizione tra lo svizzero e il bulgaro Grigor Dimitrov, che per far divertire il pubblico ha prestato la propria racchetta al ragazzino. Il risultato, come detto, è incredibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400