Cerca

Incastrato da Franco Bechis

Il fuorionda del portavoce dell'ambasciata olandese: "Scontri a Roma? E' colpa vostra. E non ho visto finestre rotte"

4

Mentre giravo le immagini dello scempio fatto dai tifosi olandesi in piazza di Spagna prima di Roma-Feyenoord, sono stato avvicinato da un signore con capelli lunghi e barba che non conoscevo. Si è presentato: Aart Heering, portavoce dell'ambasciata olandese. Come si capisce dall'audio del colloquio, che è restato in sottofondo alle immagini, Heering ha cercato in ogni modo di minimizzare l'accaduto. Perfino in maniera grottesca: "Però nessuna finestra è stata rotta, credo", ha sostenuto. E davanti al tappeto di bottiglie e rifiuti lasciato in piazza il portavoce olandese ha fatto spallucce: "Va beh, ma questo si pulisce in fretta...". Per fortuna Aart non solidarizza almeno con l'olandese che aveva appena buttato una bomba carta in mezzo ai turisti e cittadini romani: "Un cretino", ammette, "spero che lo prendano". Però il portavoce dell'ambasciata olandese punta il dito contro gli italiani: "Bastava girare l'angolo e si capiva che stavate vendendo birra ai nostri tifosi". Insomma, colpa nostra che li abbiamo fatti bere, mica loro che si sono ubriacati dando poi in escandescenze e menando a destra e manca...

di Franco Bechis
@FrancoBechis

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gerry61

    22 Febbraio 2015 - 09:09

    Ma il bravo Alfano cosa fa ........ solo parole per mantenere la sedia e Marino che Mi......te dice che chiede i danni al governo olandese. Ma vi rendete conto delle fesserie che raccontano i nostri politici e poi vogliamo trattare con l'ISIS ma quelli vengono e fanno di noi la loro colonia : MARINO VERGOGNATI ANCHE COME CARDIO CHIRURGO NON VALEVI NIENTE LO DICONO TUTTI I TUOI COLLEGHI E ROMANI .

    Report

    Rispondi

  • Meneghino

    22 Febbraio 2015 - 02:02

    Io detesto tutti i tifosi del calcio e disprezzo con tutto il cuore i cosiddetti ultras, che io metterei in galera ancora prima che arrivino allo stadio.

    Report

    Rispondi

  • frateindovino

    20 Febbraio 2015 - 14:02

    ma l'olandese in questione ha perfettamente ragione, suvvia i soliti italiani.....prima fanno ubriacare i poveri tifosi, e poi pretendono che non si spacchi nulla, quando è troppo è troppo, e la fontana danneggiata? ma che volete che sia una fontanella.....non è mica come pisciare sull'obelisco in piazza dam.....eheheheheheh

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news