Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Enrico Zanetti (Scelta civica) a Belpietro: "Chi ci ha abbandonato ha avuto pessimo gusto"

"E' stato di pessimo gusto abbandonare Scelta civica a 2 giorni dal congresso. Ma coloro che se ne sono andati sono privi di rapporto con i territori". Il neo-segretario di Scelta civica Enrico Zanetti commenta così il terremoto nel partito fondato da Mario Monti, che nell'ultima settimana ha perso parlamentari, ministri e sottosegretari "transfughi" nel Pd di Matteo Renzi. Intervistato dal direttore di Libero Maurizio Belpietro a La telefonata su Canale 5, Zanetti ha poi spiegato in qualità di sottosegretario all'Economia che "il decreto legge sui reati fiscali si farà, ma senza che le frodi documentali rientrino nel tetto del 3%, è finito il tempo dei condoni fiscali". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eppesuig

    11 Febbraio 2015 - 12:12

    Zanetti si ricordi essere veneto e di non vendersi a Roma o a Bruxelles.

    Report

    Rispondi

  • carlostef

    10 Febbraio 2015 - 14:02

    Solo lui non aveva capito la ragione sociale di Scelta Civica: togliere voti al PfL

    Report

    Rispondi