Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

In Ghana

Un impiegato dell'obitorio confessa: “Sesso con i cadaveri fa parte del lavoro”

Il giovane Sharkur Lucas è un impiegato presso l'obitorio di un ospedale di Accra, in Ghana. In diretta televisiva l'uomo fa delle confessioni sorprendenti sull'aver dormito "molto, molto spesso" con i cadaveri. Nei dettagli l’impiegato ha spiegato che durante la sua formazione i suoi superiori gli hanno chiesto di avere rapporti sessuali con un cadavere, in modo da aiutarlo a essere a suo agio in presenza dei corpi senza vita. L'uomo ha quindi spiegato che fare sesso con le salme "fa parte del lavoro, lo si deve fare". Lucas ha poi aggiunto che, a causa del suo lavoro, le donne spesso lo rifiutano e per questo motivo in obitorio va alla ricerca di corpi femminili per poter soddisfare i suoi desideri sessuali. In seguito a queste dichiarazioni il ragazzo perde il lavoro e scompare dalla circolazione. La polizia è sulle sue tracce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Yossi

    07 Febbraio 2015 - 14:02

    Venisse in terra italica cercheranno di recuperarlo poverino

    Report

    Rispondi

  • ulanbator10

    07 Febbraio 2015 - 12:12

    E' scomparso dalla circolazione in Ghana perché si è trasferito in Italia. Qui avrà tutta la comprensione e l'assistenza necessaria.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    07 Febbraio 2015 - 00:12

    "fa parte del lavoro, lo si deve fare" mi pare lo dicesse anche la Pascale

    Report

    Rispondi

    • wainer

      07 Febbraio 2015 - 08:08

      Ti sbagli, era una considerazione di tua madre durante il parto!

      Report

      Rispondi

  • f_detoni

    06 Febbraio 2015 - 23:11

    ...poi codesta gente sbarca in Italia..... fa le stesse cose qua o cose simili, tipo scorazzare in giro per le strade prendendo a picconate gente indifesa scambiandola forse per chissà cosa....., e poi.... e poi... e poi poverini gli viene data l'infermità mentale o viene fuori che in quel momento non erano in condizione di intendere e di volere......! Povera ITALIA!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti